Chiesa di Santa Maria Nova

Chiesa di Santa Maria Nova

La chiesa di Santa Maria Nova si presenta a navata unica e la sua facciata ha il timpano sostenuto da quattro semicolonne corinzie e internamente, sulle pareti laterali e nei lacunari del soffitto, erano presenti tele dei maggiori artisti operanti a Vicenza nel Cinquecento e Seicento, ora depositate nella Pinacoteca Civica di Palazzo Chiericati. La volontà di costruire la chiesa, annessa al convento delle monache agostiniane di Santa Maria Nuova fondato nel 1539, fu disposta da Ludovico Trento nel suo testamento del 1578. È molto probabile che il progetto sia stato redatto da Palladio nello stesso anno e realizzato, dopo la sua morte avvenuta nel 1580, a opera del capomastro Domenico Groppino, allievo di Palladio. La chiesa risulta già edificata nel 1590 e portata a compimento nel 1594.

 

NAVIGA QUI





AUTORE

Maschio

Coupon Inviato

Cookie

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esplorazione. Scopri come usiamo i cookie e come รจ possibile modificare le tue impostazioni qui.

Indietro

Email

Condividi questo QR VOCAMI via Email.


Email Inviata

Indietro

QR Code

Fai leggere questo QR Code.